Torna su
  • RISULTATI LIVE SERIE A, Stagione 2016 - 2017

Dzeko: “Questo è il vero Dzeko. Siamo forti, ma pensiamo partita per partita”

Le parole del capocannoniere della Serie A.

Edin Dzeko, autore di uno strepitoso inizio di stagione con 8 gol e 4 assist in 9 partite, ha parlato ai microfoni di Roma Radio, dopo la vittoria della squadra di Spalletti contro il Palermo.

“È incredibile che la scorsa stagione abbia fatto 8 gol in una stagione, ora ne ho segnato 8 in 9 partite, è questo il vero Dzeko. Bisogna continuare tutti in questo modo”. 

Ieri sera hai fatto l’assistman…
“Sì, nella mia carriera ho segnato tanti gol, ma ho anche fatto assist quelli che ho fatto ieri con Salah ed El Shaarawy; posso farlo, anche se il mio lavoro è segnare gol”.

Cosa c’è dietro la linea dei difensori?
“Lui vuole faccia di più e anche io voglio fare di più, giocare meglioe segnare reti. Il mister vuole che la squadra giochi queste palle dietro per me e adesso io ci vado sempre, questo è il calcio italiano e io devo fare così. Lo scorso anno non facevo questo movimento e per questo non segnavo”.

Questo è importante aver fatto il ritiro con la squadra?
“Sì, è stato importante, abbiamo lavorato molto. Mi sento bene”.

Il campionato italiano è il più difficile?
“Sì, per un attaccante è il più difficile. Non sapevo come giocano le squadre il primo anno, addesso lo so e penso che in campo si vede”.

Giocano più duro più in Italia o in Inghilterra?
“Credo in Italia”.

Roma casa tua?
“Mi sento bene, ora tutto va tutto bene. Ora vediamo quando non farò gol (ride ndr). Lo scorso anno è stato complicato, però, è alle spalle e voglio pensare al futuro. Siamo secondi e dobbiamo continuare così perché siamo forti”.

Dove può arrivare la Roma?
“Dobbiamo pensare partita dopo partita. Adesso c’è una partita molto importante contro una squadra che gioca un bel calcio e non sarà semplice. Siamo forti e dobbiamo giocare come contro il Napoli perché anche se abbiamo vinto contro il Napoli, non possiamo perdere punti contro squadre meno forti di noi”.

Torino-Roma: è cambiata la stagione?
“Non abbiamo giocato bene, però, solo io ho avuto una decina di palle gol. Se avessi fatto gol al secondo minuto sarebbe stato diverso. Poi abbiamo vinto contro l’Inter, una squadra forte contro di noi. Con il Napoli ci davano come perdenti e invece noi abbiamo giocato la partita più bella da quando sono a Roma: non tutti fanno 3 gol al Napoli”.

La tua partita più bella in giallorosso?
“Quella contro l’Inter”.

Che cos’è il gol per te?
“Tutto, vivo per il gol, quando faccio gol ho un sensazioni incredibile. Questa è la mia vita”.

Stai ancora studiando l’italiano?
“Sì”.

In campo chi si fa sentire di più?
“Daniele”.

Salah?
“È un ragazzo incredibile, è molto forte. Salah ha fatto 5 gol in 9 partite, non è un attaccante tipico”.

di

Inserisci commento

Per commentare devi aver un account. Clicca qua per crearne uno o per loggarti.

1 commento

  1. helterskelter scrive:

    edin in grande spolvero.
    benissimo paredes … come dicevano ieri sera su sky con de rossi sembrano completarsi bene. de rossi viene sgravato un po’ dall’impostazione e paredes viene sgravato un po’ dall’interdizione.
    paredes deve verticalizzare di più , ha un grande piede … fa lanci di 35 metri sul piede , sta crescendo