Torna su
  • RISULTATI LIVE SERIE A, Stagione 2016 - 2017

Gandini: “Stadio della Roma il più importante progetto dell’Europa meridionale”

Parla l'AD della Roma.

Umberto Gandini, amministratore delegato della Roma, in un’intervista rilasciata al sito ufficiale della Roma, asroma.com, è tornato a parlare dello Stadio della Roma.

“Si tratta di uno dei più importanti, se non il più importante, progetto dell’Europa meridionale nei prossimi cinque anni. È bellissimo, un investimento enorme, sarà uno dei punti focali della città e del paese, da non perdere. Ovviamente essendo in Italia stiamo attraversando diverse difficoltà di natura burocratica e amministrativa, però, il progetto sta arrivando nelle fasi conclusive dell’approvazione ai sensi di una legge statale esistente e applicata.

Abbiamo commissionato uno studio all’Università La Sapienza di Roma. La facoltà di economia ha analizzato l’impatto economico e finanziario del progetto su Roma e aree limitrofe, con numeri sorprendenti in quanto a gettito fiscale, creazione di posti di lavoro, occupazione a lungo termine. Parliamo di 1,6 miliardi di investimenti in 6 anni in un’area sottosviluppata e, onestamente, non molto bella, al momento. Ci sarà un investimento nei progetti naturali e immobiliari che dovranno esserci, altrimenti l’intero progetto non sarebbe sostenibile. Stiamo costruendo un’arena, uno stadio per il calcio e per altri eventi.

Guardiamo cosa è successo ai club che hanno costruito il proprio stadio in tempi recenti: l’Emirates Stadium di proprietà dell’Arsenal a Londra, l’Allianz Arena del Bayern Monaco, lo Juventus Stadium a Torino. Includerei anche le due ristrutturazioni del Paris Saint-Germain e del Manchester City. Questi stadi sono sempre pieni, i tifosi adorano l’esperienza che vivono a ogni match, vogliono andarci e prendono parte a uno spettacolo diverso. Sarà incredibilmente importante per l’AS Roma in futuro”.

di

Inserisci commento

Per commentare devi aver un account. Clicca qua per crearne uno o per loggarti.